QUIN#1 pag 97

< indietro
QUIN-1-INTERNO5-002

Interno 5

Bovaria, toponimo urlante e la sfida architettonica

Un ingegnere e le Muse sull’Appennino romagnolo

Forlì, dantesca reminiscenza: «La terra che fé già la lunga prova e di Franceschi sanguinoso mucchio, sotto le branche verdi si ritrova». La città e la sua provincia sono da sempre il cuore pulsante e integrale dell’anima romagnola, che pure sui sassi sembra brillare più intensa che altrove; qui, dove energiche resistono le abitudini e le dimore che un tempo nobilitavano i suoi paesi e frazioni. Ecco, Bovaria si annida proprio entro i confini di Forlì, vicina alla località “Terra del sole”, in zona Villa Rovere.