QUIN#9 Pag. 90

< indietro
Q9-TROJER-33

Interno 4

Radici di pietra
Le qualità poetiche del luogo, dell’opera e dei materiali,
sulla sponda del Lago di Como

Privilegiato rispetto al paesaggio circostante, il fabbricato volge le spalle all’aspra parete di roccia verticale, spalancando lo sguardo verso il primo bacino del Lago. L’ampia visuale trova limite spaziale nei docili pendii collinari, alle cui pendici si stagliano grappoli di case e visioni di tetti.