QUIN#2 pag 101

< indietro
QUIN 2-INTERNO5-001

Interno 5

La mensa della filanda

Fatiche agricole e di seta sublimate in viva memoria

La memoria raduna e tramanda valori. Non è un unguento mummificante, non un baule sperso, non un feticcio polveroso. Non dovrebbe restare un “fu”, va condivisa, restituita. Integra, non estinta. Il recupero di un edificio ne incarna il significato, contenitore e contenuto si stringono nel presente, palpitano adesso. Così è per una cascina mantovana, resa “memorabile” dimora dagli architetti Diego Cisi e Stefano Gorni Silvestrini (Studio Associato Archiplan). I loro progetti di restauro fondano ogni volta su rigore funzionale, tutela dell’unicità, armonia intrinseca delle forme.