QUIN#19 pag.132

< indietro
Q19-MIANI–005

Interno 6

Loft newyorchese a Todi

Insospettabile e inconsueto casale nella campagna umbra

La leggenda narra che molto tempo fa, il popolo dei Veii Umbri, una popolazione che abitava la valle del fiume Tevere, stava costruendo una città. Un giorno, un aquila scese tra questa gente, afferrò con i suoi artigli un drappo e lo portò in cima ad una collina. La gente che assistette alla scena la interpretò come il segnale divino che la città non doveva essere edificata dove la stavano costruendo in quel momento, ma su quella collina.