QUIN#20 pag.64

< indietro
Q20-SCARAMUZZA--005

Interno 3

La nuova veste del passato
Un luogo abbandonato diventa un originale loft

«Credo che l’architettura debba intervenire nel luogo della memoria perché è proprio attraverso la rivisitazione degli spazi che gli edifici riacquistano senso valoriale». Così, l’architetto Sandro Scaramuzza riassume il suo lavoro e il modo di fare architettura. Poi riprende: «La frenesia dei tempi odierni è direttamente proporzionale all’oblio.