QUIN#27 pag. 84

< indietro
Q27-ACA--013

Interno 4

Candido espressionismo

Mix progettuale di forme e colori in una villa siciliana

In alcuni popoli vige la credenza che in ogni sasso sia presente un’anima; ogni luogo quindi ha per sua natura un’esistenza che lo rende una sorta di complesso essere vivente. Prendiamo ad esempio l’immobile di questa ristrutturazione, una villa padronale, di circa 600 mq, su tre livelli, al confine dei monti Rossi, alle pendici dell’Etna, in cui lo sforzo progettuale, compiuto dagli architetti Sebastiano Amore e Angela Maria Campione, dello studio ACA, è stato quello di rispetto per l’esistente unito ad una forte ricerca dell’immagine architettonica globale.